Domenica, 20 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Dipendenti col vizio del furto al "Baricentro"

Lavoravano in un negozio a Casamassima, ma facevano sparire capi d'abbigliamento, arrestati

Pubblicato in Cronaca il 27/02/2014 da Redazione
Erano lavoratori a tutti gli effetti, ma avevano escogitato un sistema grazie al quale riuscivano a far sparire merce dal negozio dove lavoravano, un esercizio di abbigliamento all'ingrosso del centro commerciale il "Baricentro" di Casamassima, nel Barese. Un 54enne di Capurso e un 40enne del capoluogo approfittavano della loro posizione in azienda per nascondere vestiti tra i loro indumenti e nelle auto, per poi eventualmente rivenderli.
La loro attività illegale è finita quando sono stati sorpresi dai carabinieri delle stazioni di Acquaviva e Casamassima che li hanno fermati e messi ai domiciliari su disposizione della procura di Bari. 
I militari hanno eseguito anche delle perquisizioni nelle abitazioni dei due, trovando ulteriore refurtiva. Merce che, con molta probabilità, sarebbe poi stata venduta. Per questo i carabinieri stanno indagando per risalire a probabili canali di smercio e per individuare eventuali ricettatori.