Domenica, 18 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Intervento riuscito per Angela, la donna incinta e malata di tumore al cervello

L'intervento di "irradiamento tramite il Ciber Knife" effettuato oggi ad Atena, sarebbe perfettamente riuscito. La notizia arriva da Casal Velino, la città di Angela

Pubblicato in Cronaca il 26/10/2013 da R.M.

Da Casal Velino, in provincia di Salerno, le notizie sono più che positive. Sarebbe perfettamente riuscito l’intervento a cui Angela Bianco, la 26enne malata di un tumore al cervello che lotta da settimane per portare avanti la sua gravidanza, si sarebbe sottoposta proprio oggi ad Atene. Una seduta di “irradiamento tramite il Cyber Knife”, un macchinario che colpisce esclusivamente la massa tumorale senza intaccare le cellule sane e garantendo quindi la sopravvivenza del feto. Nei giorni scorsi, e dopo aver lasciato Bari, Angela Bianco aveva smentito la notizia della sua presenza nella capitale greca e di un suo ricovero alla “Iatropolis”,  una struttura sanitaria specializzata per il trattamento del tumore al cervello.

Angela, incinta alla 19esima settimana, si era ricoverata nella clinica privata barese “Mater Dei” del gruppo Cbh, nella speranza di essere operata con il Cyber Knife. Ma, alla vigilia dell’autorizzazione per l’apparecchio all'esercizio della radioterapia, ha deciso di non voler aspettare più ed ha lasciato l’Italia.

La sua storia ha particolarmente coinvolto i pugliesi ed innescato non poche polemiche per come si è evoluta.



loading...