Domenica, 15 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Un carico di 120 mila colori a pastello sequestrato al Porto di Bari: era privo dei requisiti minimi di sicurezza

Il rappresentante legale della società importatrice è stato denunciato per aver introdotto nello Stato italiano merce senza la dicitura Ce

Pubblicato in Cronaca il 25/09/2015 da Redazione
Gli agenti della Guardia di Finanza e i funzionare del locale Servizio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno sequestrato un carico di circa 120mila colori a pastello provenienti dalla Cina. La merce è stata rinvenuta durante un controllo al Porto ed era priva dei requisiti minimi di sicurezza, quindi potenzialmente pericolosa per la salute dei bambini. Il rappresentante legale della società importatrice è stato denunciato per aver introdotto nello Stato italiano merce senza la dicitura Ce e per violazione del Codice del Consumo.