Lunedì, 18 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Policlinico di Bari, detenuto tenta di evadere ma si frattura una gamba: bloccato

L'ex pentito della Scu ha notato una finestra aperta e si è lanciato su un terrazzino, ma è stato subito bloccato dagli agenti di custodia

Pubblicato in Cronaca il 25/06/2019 da Redazione

Un detenuto ed ex pentito della Sacra corona unita Marco Barba, che sconta in carcere una pena che terminerà nel 2047, ha tentato di evadere la notte scorsa dal reparto di chirurgia toracica del Policlinico di Bari, dove era stato portato ieri per un ricovero programmato e dove era piantonato da due agenti penitenziari. Ne dà notizia Federico Pilagatti, segretario nazionale del Sappe.

Verso la mezzanotte, approfittando di una finestra aperta, il detenuto - spiega il sindacato della polizia penitenziaria - si è lanciato su un terrazzino sottostante, riportando una frattura ad una gamba. E’ stato subito bloccato dagli agenti di custodia. Secondo Pilagatti, il detenuto avrebbe giustificato il suo gesto con la volontà di suicidarsi, tesi alla quale il Sappe dice di non credere.