Venerdì, 1 Luglio 2022 - Ore
Facciamo Notizie

Fondazione Megamark: edizione speciale di Orizzonti solidali dedicata all’emergenza in Ucraina

A disposizione del terzo settore pugliese 250 mila euro per iniziative di assistenza e integrazione

Pubblicato in Cronaca Sviluppo e Lavoro il 25/03/2022 da Redazione

Un gesto concreto per tendere la mano alla popolazione ucraina, in particolare ai tanti profughi in arrivo in Puglia a causa della guerra.

È questo l’obiettivo di ‘Orizzonti solidali’ il bando di concorso, giunto alla decima edizione, rivolto agli operatori del terzo settore operanti in Puglia e promosso dalla Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati A&O, Dok, Famila e Iperfamila.

Un’edizione speciale dunque, quella presentata oggi sulla pagina Facebook e sul sito www.fondazionemegamark.it, che mette a disposizione 250 mila euro per finanziare progetti che dovranno rientrare in due specifici ambiti: ‘assistenza’, con iniziative finalizzate a intervenire sulla situazione emergenziale (ad esempio accoglienza, assistenza medica e psicologica, mediazione culturale in favore dei rifugiati che arrivano in Puglia) e ‘integrazione’, con interventi finalizzati all’integrazione socio-culturale e all’inclusione nel medio e lungo periodo della popolazione ucraina rifugiatasi nel nostro territorio (ad esempio formazione sulla conoscenza della lingua italiana, progetti di integrazione interculturale e inserimento lavorativo, istruzione, sportelli di ascolto).

A causa della situazione emergenziale, l’iter di svolgimento del bando è particolarmente breve: le organizzazioni del terzo settore pugliese potranno presentare i loro progetti entro il prossimo 29 aprile; dopo la lettura e valutazione dei progetti a cura di una commissione esaminatrice, composta da rappresentanti della Fondazione Megamark e da un esperto di responsabilità sociale d’impresa, i progetti vincitori saranno resi noti entro il 31 maggio.

Quest’anno, oltre agli attori del terzo settore (onlus, associazioni di volontariato e di promozione sociale, fondazioni ecc.) potranno partecipare al bando anche le ONG (organizzazioni non governative impegnate nella difesa dei diritti umani e della pace) con un distaccamento in Puglia.

Nelle nove edizioni precedenti, tra il 2012 e il 2021, la Fondazione Megamark ha finanziato in Puglia 100 progetti con una donazione totale di quasi 1,8 milioni di euro. 

«Non potevamo non unirci alla mobilitazione nazionale e internazionale di solidarietà per il popolo ucraino colpito da questa guerra insensata – dichiara il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark – e, per questo, abbiamo scelto di dedicare la decima edizione di ‘Orizzonti solidali’ interamente a questa causa; grazie agli instancabili volontari e protagonisti del terzo settore, vogliamo dare il nostro contributo per assistere persone disperate e favorire la loro integrazione nel nostro territorio».

Il modulo di partecipazione è scaricabile dal sito internet della Fondazione Megamark www.fondazionemegamark.it e l’invio dei progetti potrà avvenire esclusivamente online, attraverso un’apposita sezione del sito. Qualsiasi informazione può essere richiesta all’indirizzo di posta elettronica info@fondazionemegamark.it, con un messaggio sulla pagina Facebook della Onlus o tramite WhatsApp al numero 340/7060524.


La Fondazione Megamark è la Onlus del Gruppo Megamark, leader della distribuzione moderna del Mezzogiorno con più di 45 anni di storia e oltre 500 negozi in Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia. La Fondazione sostiene e promuove iniziative e progetti con l’obiettivo di contribuire alla crescita culturale e sociale dei territori in cui opera. In Puglia promuove il bando ‘Orizzonti solidali’ rivolto al terzo settore pugliese e il premio letterario nazionale ‘Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi’, nato per premiare il talento di scrittori esordienti e per contribuire alla diffusione della lettura nel Mezzogiorno.



loading...