Domenica, 17 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Vaccini, la ministra della Salute Lorenzin frena la Procura di Trani

"Alcune procure continuano ad emettere sentenze che vanno contro l'evidenza scientifica"

Pubblicato in Cronaca Salute il 25/03/2014 da Redazione
"Prima di fare allarmismi noi dobbiamo avere dati certi, perché ricordiamoci che i bambini che non vengono vaccinati si sottopongono a dei rischi altissimi, che soprattutto in età dell'infanzia possono provocare danni irreparabili". E’ decisa e dura la ministra della Salute Beatrice Lorenzin, commentando la decisione della Procura di Trani di aprire un'indagine contro ignoti per lesioni corpose gravissime al fine di accertare che vi sia un nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino pediatrico trivalente contro il morbillo, la parotite e la rosolia e l'insorgenza di autismo e diabete mellito. "Prima di fare delle campagne anti vaccino - ha ribadito la ministra a margine di un incontro sulla droga in un liceo romano -, dobbiamo essere veramente certi. Alcune procure continuano ad emettere sentenze che vanno contro l'evidenza scientifica".