Mercoledì, 3 Giugno 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Giubileo: tutto pronto per la traslazione delle reliquie del corpo di San Pio a Roma

L'urna resterà nella Capitale dall'8 all'11 febbraio, poi trascorrerà tre giorni a Pietrelcina

Pubblicato in Cronaca il 25/01/2016 da Redazione

È stata definita la parte di competenza dei Frati minori Cappuccini del programma, concordato con le autorità ecclesiastiche, relativo alla traslazione delle reliquie del corpo di San Pio a Roma.
Martedì 2 febbraio alle 7.30 nella Chiesa inferiore di San Pio, celebrazione presieduta da fr.Francesco Colacelli e,a seguire, ci sarà la traslazione delle reliquie presso la chiesa superiore dove, alle 18.00, si terrà la celebrazione eucaristica presieduta da mons.Michele Castoro, arcivescovo di Manfredonia-Vieste-S.Giovanni Rotondo.
Il 3 febbraio, alle 7.30,messa presieduta da fr.Francesco Langi, guardiano del Convento dei Frati minori Cappuccini e, alle 9.30, partenza delle reliquie per Roma dove, alle 15.00,a San Lorenzo fuori le Mura, ci sarà l'arrivo e la liturgia di accoglienza delle reliquie di San Pio e di San Leopoldo;alle 18.00, la celebrazione eucaristica presieduta dal card. Agostino Vallini, vicario generale del Papa per la diocesi di Roma, alle 20.30 veglia di preghiera.