Lunedì, 22 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bimbo annegato nella piscina di un agriturismo, quattro rinvii a giudizio

L'episodio accadde a Palo del Colle. A processo il della struttura, il bagnino, il presidente e un'educatrice dell'associazione Anspi

Pubblicato in Cronaca il 24/11/2016 da Redazione

Quattro persone sono state rinviate a giudizio per la morte di un bambino di otto anni annegato nella piscina di un agriturismo Masseria Vero a Palo del Colle. Si tratta del presidente e una educatrice dell'associazione Anspi Lauretana di Grumo Appula, il responsabile della struttura e il bagnino. Secondo le indagini gli imputati avrebbero permesso al bambino, che non sapeva nuotare, di "fare il bagno da solo, dopo un pasto abbondante, senza galleggianti ausiliari (braccioli e salvagente), in una piscina dove non appiedava". Inoltre il gestore della struttura è accusato di non aver rispettato le norme di sicurezza, mentre il bagnino di essersi allontanato dal bordo vasca. 



loading...