Giovedì, 18 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Brindisi, incendio doloso nella riserva di Torre Guaceto: a fuoco due ettari di vegetazione

Decisivo l'intervento dei vigili del fuoco. Il presidente del Consorzio, Vincenzo Epifani: 'Chi danneggia l'ambiente, danneggia se stesso'

Pubblicato in Cronaca il 24/05/2017 da Redazione

Un incendio di natura dolosa si è propagato nella giornata di ieri all’interno dell’area protetta di Torre Guaceto, a Brindisi. Ignoti hanno dato vita alle fiamme che si sono propagate tra la vegetazione fino ad arrivare alla macchia mediterranea.
Fortunatamente l’incendio ha soltanto lambito le case di privati che sorgono sulla via di Punta Penna Grossa. Sono andati a fuoco circa 2 ettari di vegetazione. La macchia mediterranea è stata solo scalfita.
Decisivo il tempestivo intervento degli uomini del comando provinciale dei vigili del fuoco che hanno domato il rogo prima che fosse troppo tardi.

“È inutile che un’azione criminale di questo tipo merita un’estrema condanna da parte dell’ente che presiedo – ha dichiarato il presidente del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, Vincenzo Epifani -, se solo la segnalazione alle autorità non fosse scattata subito, la situazione sarebbe potuta degenerare. Fortunatamente possiamo contare sull’apporto di uomini estremamente professionali. Ora attendiamo che le indagini dirette dal comando dei carabinieri forestali già presenti sul posto ad incendio ancora in atto diano un esisto. Nel frattempo mi preme sottolineare che chi danneggia l’ambiente, danneggia anche se stesso”.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet