Martedì, 10 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

A Castellana si celebra il 79° anniversario della scoperta delle Grotte

Il 23 gennaio del 1938 il professor Franco Anelli si affacciò sull’orlo della Grave trovandosi dinanzi a uno scenario di incomparabile bellezza

Pubblicato in Cronaca il 24/01/2017 da Redazione

È stato celebrato a Castellana Grotte il 79° anniversario della scoperta delle Grotte di Castellana, complesso ipogeo di origine carsica, avvenuta la mattina del 23 gennaio del 1938 quando il professor  Franco Anelli si affacciò sull’orlo della Grave, seguito da Vito Matarrese, per scendere a 70 metri di profondità, trovandosi dinanzi a uno scenario di incomparabile bellezza.

Dopo la Santa Messa officiata  dal Vescovo della Diocesi Conversano-Monopoli, S.E. Mons. Giuseppe Favale, due speleologi hanno effettuato una calata nella  Grave facendo rivivere l’emozione provata dal prof. Anelli, al quale è dedicato il Museo che permette di scoprire e approfondire il mondo delle Grotte di Castellana con l’ausilio di materiale scientifico e fotografico. Un appuntamento con la storia, che ha chiuso un anno record, come sottolineato dal Presidente della Società Grotte Domi Cilibert