Giovedì, 14 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: polizia e carabinieri scovano armi e gioielli seppelliti in terreni abbandonati

Sequestrati fucili a canne mozzate, un lanciarazzi e delle perle, probabilmente appartenenti ai clan mafiosi

Pubblicato in Cronaca il 23/10/2015 da Redazione
Foto Corriere del Mezzogiorno
Armi, munizioni e una grande quantità di gioielli seppelliti in alcuni terreni abbandonati della provincia di Bari. A scoprire il bottino sono stati i carabinieri e la polizia di Bari durante un’operazione congiunta. I militari hanno ritrovato una pistola calibro 9, un fucile a pompa ed un lanciarazzi di fabbricazione russa in un terreno a Ceglie del Campo, in un campo di Bitritto sono stati rinvenute perle e gioielli probabilmente rubati. Ad Acquaviva delle Fonti erano stati seppelliti due fucili, di cui un a canne mozzate.





.