Giovedì, 22 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Alluvioni: l'assessore regionale Di Gioia visita i comuni colpiti in Capitanata

'La situazione idrogeologica nei territori dauni – sottolinea l'assessore - è sempre più compromessa'

Pubblicato in Cronaca il 23/10/2015 da Redazione
Partiranno questa mattina i sopralluoghi nelle zone danneggiate dalle gravi alluvioni nei comuni della Capitanata. L’assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Leo Di Gioia, anche in risposta alle richieste pervenute dai Sindaci del foggiano, verificherà, insieme ai tecnici dell’Ufficio Provinciale Agricoltura e dei Consorzi di Bonifica di Foggia, i danni causati dalle piogge alluvionali nei terreni dell’Appennino Dauno, sì da avviare, quanto prima, le procedure di richiesta dello stato di calamità. “La situazione idrogeologica nei territori dauni – sottolinea Di Gioia - è sempre più compromessa. Alluvioni intense, oramai frequenti, aggravano l’erosione idrica, provocando allagamenti in tutta la pianura del Tavoliere per via dello straripamento dei corsi d’acqua. Servono immediatamente interventi strutturali e preventivi per un territorio ad elevato rischio in Puglia, con numerose frane e smottamenti, che compromettono coltivazioni e le attività imprenditoriali”.
“Si tratta di fenomeni – aggiunge l’assessore – che trascendono l’ambito di intervento delle norme della Politica Agricola Comunitaria sulla condizionalità (D.M. del 23.1.2015), assumendo, invece, un carattere strettamente emergenziale”.
“Sopralluoghi e monitoraggi riguardano tutte le aree della nostra Regione colpite in questi ultimi giorni dalla piogge intense, al fine di valutare e attuare, con le strutture assessorili competenti, azioni efficaci da porre subito in essere”.

loading...