Martedì, 28 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Mafia foggiana, Emiliano nell'aula bunker di Bitonto: 'Regione Puglia al fianco degli imprenditori'

Il governatore pugliese ha chiesto e ottenuto la costituzione della Regione Puglia come parte civile nel processo sul racket delle estorsioni a Foggia

Pubblicato in Cronaca il 23/09/2019 da Redazione

"Noi sostituiremo tutti gli imprenditori che non hanno avuto desiderio o coraggio sufficiente di costituirsi parte civile e faremo questo processo come se presentassimo ciascuno di loro, con tutta l'energia e tutta la determinazione necessaria all'accertamento della verità". Così il governatore Michele Emiliano entrando nell'aula bunker di Bitonto dove oggi ha chiesto e ottenuto la costituzione parte civile della Regione Puglia nel processo sul racket delle estorsioni a Foggia. "Non sarà una costituzione formale - ha detto Emiliano - sarà una costituzione che ci impegnerà nell'istruttoria dibattimentale come se tutti gli imprenditori parti offese fossero costituiti". "Se possibile - ha aggiunto - comparirò a tutte le udienze più rilevanti e noi saremo in ogni caso al fianco di tutte le parti offese che, anche se non costituite, hanno comunque bisogno di sostegno perché dovranno comunque testimoniare in questo processo, dovranno comunque partecipare al dibattimento, se dibattimento mi sarà".