Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Taranto: beni per 600mila euro sequestrati a pregiudicato 66enne

Pasquale Putignano aveva conquistato il monopolio del trasporto su strada di merce agricola attraverso un'attività estorsiva

Pubblicato in Cronaca il 23/07/2015 da Redazione
Beni per un valore di 600mila euro sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia di Lecce nei confronti di Pasquale Putignano, pregiudicato originario di Palagiano. L’uomo è stato già condannato per associazione di stampo mafioso finalizzata all’estorsione. Il sequestro riguarda tra appartamenti, due fondi rustici e sei conti correnti bancari e postali. Putignano avrebbe messo in piedi una società che si occupava del trasporto su strada della merce prodotta da alcune aziende agricole, conquistando il monopolio attraverso molteplici estorsioni. La Dia di Lecce ha inoltre accertato la proposizione tra i redditi dichiarati e il tenore di vita del pregiudicato.

loading...