Venerdì, 30 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Tribunali, Puglia aderisce a referendum contro soppressione

La Puglia insieme ad altre Regioni richiede l'abrogazione della legge che sopprime le sedi di alcuni tribunali

Pubblicato in Cronaca il 23/07/2014 da Redazione
Con 37 voti favorevoli e 4 astenuti, il Consiglio regionale pugliese ha approvato l'adesione ai tre quesiti referendari promossi dalla Regione Abruzzo per richiedere l'abrogazione della legge che sopprime le sedi di alcuni tribunali. La Puglia proporrà così il ricorso insieme alle Regioni Abruzzo, Sicilia, Campania e Basilicata, raggiungendo così il numero minimo di cinque Consigli regionali per deliberare l'abrogazione, totale o parziale, di una legge o di un atto avente valore di legge. L'adesione arriva in quanto si ritiene che la soppressione di alcuni tribunali e delle sedi distaccate sul avrebbe un effetto disastroso per i cittadini e le comunità interessate, aumenterebbe considerevolmente distanze, costi e disagi. Sono in tutto 34 i tribunali, le sezioni distaccate della Corte d’Appello e le sedi dei giudici di pace, dismessi nelle sole sei province pugliesi.