Mercoledì, 8 Aprile 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Coronavirus, proseguono i controlli a Bari: quasi duemila denunce e sei locali chiusi

Nella sola giornata di sabato 21 marzo sono stati 3.656 i controlli e 238 le persone denunciate.

Pubblicato in Cronaca il 23/03/2020 da Redazione

Sono 1.901 le persone denunciate nell'area della Città metropolitana di Bari, sulle 31.441 controllate dall'11 al 20 marzo, per verificare il rispetto delle norme emanate dal Governo per il contenimento del coronavirus.

Il dato viene fornito dalla Prefettura di Bari, sul modello di quanto fa quotidianamente il ministero dell'Interno. Nella sola giornata di sabato 21 marzo sono stati 3.656 i controlli e 238 le persone denunciate. In campo per i controlli, tutte le forze dell'ordine e dal 21 marzo anche l'Esercito e i vigili del fuoco, sotto il coordinamento della prefetta Antonella Bellomo.

Le 1901 denunce riguardano persone che, a vario titolo, hanno violato l'articolo 650 del Codice penale ovvero le disposizioni del Governo, emanate sotto forma di vari decreti, che impongono di uscire di casa solo per stringenti necessità. Sono invece 17 le denunce per false attestazioni, nei confronti di persone che hanno cercato inutilmente di giustificare la loro presenza fuori dalle abitazioni in maniera poco credibile o hanno fornito dati falsi. Sei esercizi commerciali chiusi in provincia di Bari e 15 titolari denunciati per non avere rispettato le indicazioni del Governo in materia di norme per il contenimento del coronavirus.