Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia, immigrato investe un vigile con la sua auto e accoltella un altro agente: bloccato e arrestato

Il sindaco Landella esprime solidarietà alle due vittime: 'L'episodio propone con forza il tema della sicurezza del ‘Quartiere ferrovia’, con riferimento alla massiccia presenza di cittadini stranieri'

Pubblicato in Cronaca il 23/03/2017 da Redazione

Attimi di paura ieri pomeriggio a Foggia, nel quartiere Ferrovia. Un immigrato era a bordo della sua auto e non si è fermato ad un posto di blocco della polizia municipale, investendo così un agente in servizio. L’auto si è schiantata contro un camion, successivamente il responsabile ha aggredito un altro agente accoltellandolo ad una mano. Sul posto sono arrivate altre pattuglie della polizia municipale e l’immigrato è stato bloccato.

Il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha espresso la propria solidarietà agli agenti feriti: “Un brutto episodio – spiega il primo cittadino su Facebook - che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori se non fosse stato per il senso di responsabilità e l’esperienza della nostra Polizia Locale. Nelle prossime ore incontrerò i due agenti, ai quali voglio esprimere personalmente il grazie della città di Foggia per il loro coraggio e per il lavoro complesso e difficile che svolgono quotidianamente, testimoniando la vicinanza concreta e reale dell’Amministrazione comunale”.

“Purtroppo – aggiunge Landella - il contesto in cui tutto questo è avvenuto ripropone con forza il tema della sicurezza del ‘Quartiere ferrovia’, anche e soprattutto con riferimento alla massiccia presenza di cittadini stranieri. La pericolosità di questa parte della città è un’emergenza rispetto alla quale l’Amministrazione comunale ha messo in campo sia un potenziamento del sistema di videosorveglianza sia un incremento dell’attività di pattugliamento da parte della Polizia Municipale, nella consapevolezza che accoglienza ed integrazione non possono e non devono essere confuse in alcun modo con una sorta di licenza di agire fuori dallo schema delle regole e del rispetto per i cittadini che in questo quartiere risiedono”.



loading...