Venerdì, 18 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Cerignola, entra al pronto soccorso e pretende di saltare la fila: pregiudicato aggredisce medico e infermiere

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha avuto un acceso diverbio con il medico. Dopo il litigio, il professionista ha avvertito un malore e ha fatto ricorso alle cure dei colleghi di cardiologia

Pubblicato in Cronaca il 22/08/2019 da Redazione

È entrato nel pronto soccorso pretendendo di farsi visitare immediatamente ed ha aggredito verbalmente un medico e un infermiere. L’episodio è accaduto ieri all’ospedale Tatarella di Cerignola, nel foggiano. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha avuto un acceso diverbio con il medico. Dopo il litigio, il professionista ha avvertito un malore e ha fatto ricorso alle cure dei colleghi di cardiologia. Il pregiudicato è stato identificato ma, al momento, senza querela della vittima restano assenti gli estremi per una denuncia penale.

Immediata solidarietà è stata espressa dai gruppi cittadini di Fratelli d'Italia e dal sindaco di Carapelle (Foggia) Umberto Di Michele.