Domenica, 20 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari apre ai matrimoni gay: Decaro pronto a officiare le unioni in via Sparano

L'11 luglio sarà allestito un palco in via Sparano per unire in matrimonio coppie etero ed omosessuali.

Pubblicato in Cronaca il 22/06/2015 da Redazione
Foto ripresa da Facebook
La Puglia è ormai la meta italiana preferita per celebrare le nozze, mentre Bari sta diventando la città più attrezzata per festeggiare i matrimoni tra coppie omosessuali. Tutto questo grazie all’Uga, Apulia gay union, società specializzata nell’organizzazione di matrimoni omosessuali celebrati all’estero e festeggiati nella nostra Regione. I membri dell’associazione si preoccupano di seguire la procedura burocratica necessaria per convalidare l’unione nelle nazioni che lo permettono, organizzando poi la celebrazione in case private pugliesi.
Intanto sabato 11 luglio è in programma l’allestimento di un palco e di addobbi nuziali in via Sparano, dove coppie omosessuali ed eterosessuali potranno decidere di celebrare il proprio matrimonio. Le adesioni cominceranno già questa settimana, mentre la commissione per le pari opportunità del Comune sta valutando se concedere il proprio patrocinio. Se così fosse, a officiare le unioni potrebbe essere proprio il sindaco Decaro, che qualche tempo fa ha dichiarato che sarebbe felice di trascrivere nei registri comunali i matrimoni gay contratti all’estero.