Sabato, 11 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

La Banca Cordonale della Puglia donerà due unità di sangue ad una clinica degli Stati Uniti

Si tratta di due distinte donazioni di una mamma che diede alla luce due bambini: 'Rarissimo caso di compatibilità genetica'

Pubblicato in Cronaca il 22/01/2016 da Redazione

La Banca Cordonale della Regione Puglia donerà due unità di sangue che saranno impiantate in un paziente americano. Si tratta di due distinte donazioni di una mamma che diede alla luce due bambini, uno nel 2011 e uno nel 2014, e che in entrambe le occasioni ha scelto di donare il sangue cordonale. . Queste due donazioni, esposte nel registro internazionale, sono risultate pienamente compatibili col paziente americano in attesa di trapianto di midollo o di cellule staminali emopoietiche: “Si tratta di un rarissimo caso di compatibilità genetica al 100% sia tra le due unità che provengono dalla stessa mamma in due parti differenti, e sia tra le due unità e lo stesso paziente americano", spiegano dall'Irccs. Le due unità di sangue partiranno dall’Irccs Casa Sollievo della Sofferenza e arriveranno in una clinica di Chicago.


(ANSA)