Domenica, 15 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Gestori dei locali e amministrazione barese presentano le iniziative per il 24 dicembre. Decaro:'Festa all'insegna del sano divertimento'

Il primo cittadino ha firmato l’ordinanza che inasprisce le sanzioni in presenza di trasgressioni già sanzionate dalla normativa vigente, tra cui la vendita di alcolici ai minorenni

Pubblicato in Cronaca il 21/12/2015 da Redazione

Amministrazione comunale e gestori dei locali del centro cittadino hanno presentato le iniziative organizzate per la giornata del 24 dicembre.

Nei giorni scorsi, infatti, il sindaco Antonio Decaro, dopo una serie di incontri con gli stessi gestori, ha firmato l’ordinanza che inasprisce le sanzioni in presenza di trasgressioni già sanzionate dalla normativa vigente, tra cui la vendita di alcolici ai minorenni, e in bottiglie o contenitori di vetro, e la diffusione di musica al alto volume non autorizzata all'esterno dei locali.

 

“Anche quest’anno la vigilia di Natale si festeggia a Bari – commenta il sindaco –. Non abbiamo mai pensato di vietare la festa tradizionale o di spegnere la musica, siamo l’amministrazione comunale che ha uno dei regolamenti per gli artisti di strada più innovativo d’Italia, ma abbiamo ritenuto giusto assicurarci che tutti seguano le regole per far si che la festa sia realmente tale, al contrario di quanto è accaduto negli ultimi anni. Per questo abbiamo emanato l’ordinanza, uno strumento che ci permette di tutelare tutti quei locali che si sono impegnati a rispettare le regole e che in queste settimane si sono spontaneamente proposti di collaborare con l’amministrazione comunale,  organizzando concerti di musica live per strada o in piazza che sicuramente attireranno tantissime persone e che renderanno in pieno lo spirito di festa che vogliamo creare a Bari in quella giornata. Tutti stiamo facendo la nostra parte: l’amministrazione ha rinforzato il sistema di videosorveglianza su corso Vittorio Emanuele e le forze dell’ordine ci hanno assicurato la massima presenza”.

 

“La vigilia di Natale a Bari è una tradizione che noi vogliamo portare avanti e se possibile rendere sempre più bella – dichiara l’assessore al commercio Carla Palone che ha seguito l’organizzazione degli eventi con i gestori dei locali -. Siamo molto contenti di aver trovato la disponibilità e la collaborazione degli esercenti a partecipare alla festa promuovendo insieme un sano divertimento. L’ordinanza quest’anno è valida per l’intera città perché crediamo sia giusto che tutti rispettino le regole e nessuno si senta penalizzato. Ad oggi sono stati organizzate quattro postazioni per concerti di musica dal vivo, rispettivamente due su corso Vittorio Emanuele e due in piazza Mercantile e in queste ore sto incontrando altri gestori di locali di altre zone della città a cui abbiamo dato ampia disponibilità di condivisione per iniziative organizzate all’esterno dei locali secondo le regole”.

 

Gli eventi sono previsti per la giornata del 24 dicembre dalle ore 12 alle ore 18.