Martedì, 17 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ginosa: bracciante 39enne muore in un terreno agricolo. Era malata da tempo

Si chiamava Maria Lemma, era madre di 5 figli. Il marito non ha sporto denuncia

Pubblicato in Cronaca il 21/08/2015 da Redazione
Un’altra donna avrebbe perso la vita mentre lavorava in un terreno agricolo a Ginosa: si tratta di Maria Lemma, 39enne madre di 5 figli. La vittima era già affetta da una patologia, infatti era stata colta da un malore intorno al 31 luglio. Inutile la corsa all’ospedale ‘Giuseppe Moscati’ di Taranto, dove ogni tentativo di rianimare la bracciante è stato vano.

A diffondere la notizia è stato il marito della donna, un invalido civile con una piccola pensione. La famiglia viveva con il misero stipendio che Maria si guadagnava lavorando tutti i giorni in campagna. Nicola Maggio e i suoi figli hanno deciso di non sporgere denuncia, poiché non considerano il datore di lavoro responsabile del tragico episodio.
Ennesima tragedia nei tendoni delle campagne pugliesi, dopo la morte di Paola Clemente e l'infarto che ha ridotto in fin di vita Arcangelo.

loading...