Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Casamassima, l'amministrazione comunale ritira il divieto di utilizzo dell'acqua

La vicenda della contaminazione dell'acqua aveva provocato diversi casi di malore tra adulti e bambini e la presentazione di denunce alla Procura

Pubblicato in Cronaca il 21/05/2016 da Redazione

I cittadini di Casamassima potranno finalmente utilizzare l’acqua dei rubinetti delle proprie abitazioni. Il sindaco ha ritirato l’ordinanza sindacale che vietava il consumo dell’acqua distribuita nella rete pubblica. La vicenda della contaminazione dell'acqua, provocata dalla rottura di una delle due condotte che alimentano l'abitato, aveva provocato diversi casi di malore tra adulti e bambini e la presentazione di denunce alla Procura.
 

L'Amministrazione comunale ha "ordinato che chiunque disponga di serbatoi e riserve idriche collegate alla rete idrica pubblica, provveda ad effettuare disinfezione e sanificazione delle riserve idriche secondo le indicazioni fornite dall'Asl". Su richiesta dell'Amministrazione comunale, prosegue il servizio alternativo di rifornimento idrico potabile con autobotti, messo a disposizione da Aqp.



loading...