Venerdì, 18 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Maxi rissa tra detenuti nel carcere di Lecce, 9 feriti tra gli agenti

Gli scontri si sono verificati nel reparto C2 - 4° sezione. Lo denuncia l'Osapp

Pubblicato in Cronaca il 21/04/2014 da Redazione
Una maxi rissa tra detenuti leccesi e baresi e' scoppiata ieri pomeriggio nel carcere di Lecce, provocando 9 feriti dagli agenti della polizia penitenziaria con prognosi variabili tra i 6 e gli 8 giorni. Lo riferisce Leo Beneduci, segretario generale dell'Osapp, l'organizzazione sindacale autonoma della polizia penitenziaria. Teatro degli scontri il Reparto C2 - 4° sezione durante la fruizione della socialita' per la festivita' di Pasqua. Sembra che alcuni detenuti avessero bevuto troppo. Gli agenti hanno faticato non poco per ristabilire la calma. Un detenuto ha tentato persino di impiccarsi ed e' stato salvato in extremis dalla Polizia Penitenziaria intervenuta sul posto. ''La situazione sembra al momento nuovamente tranquilla ma la tensione resta alta - riferisce Beneduci - anche perche' il carcere di Lecce continua ad essere uno degli Istituti con il minore numero di personale rispetto alla popolazione detenuta e da tempo ne' l'amministrazione centrale, come per il restante territorio nazionale, ne' il provveditore regionale forniscono piu' alcun supporto operativo all'Istituto''.