Domenica, 20 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ritardo di quattro ore sulla tratta Brindisi-Bergamo, Ryanair dovrà rimborsare un passeggero

Il giudice ha condannato la compagnia a pagare 400 euro

Pubblicato in Cronaca il 19/09/2016 da Redazione

La compagnia aerea low cost ‘Ryanair’ dovrà risarcire un passeggero salentino per un ritardo di circa 4 ore sulla tratta Brindisi-Bergamo. A deciderlo è il tribunale di Brindisi, al quale il 61enne si era rivolto dopo aver vissuto un’estenuante esperienza. Il volo Brindisi-Orio al Serio sarebbe dovuto decollare alle 19,30 e arrivare alle 21,10, ma in realtà è partito con 4 ore e 20 di ritardo. Il salentino era anche stato costretto a trascorrere la notte all’aeroporto di Bergamo. Per questo motivo il giudice ha condannato la compagnia a pagare 400 euro, cifra richiesta dal passeggero come rimborso danni.