Domenica, 20 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

San Vito, flash mob in piazza: cittadini contrari all'arrivo di 200 migranti in paese

Il sindaco Conte organizza un'assemblea pubblica per calmare gli animi

Pubblicato in Cronaca il 19/08/2016 da Redazione

Tutto è nato da un post su Facebook che annunciava l’arrivo di 200 migranti in un ex asilo nido. Circa cento cittadini di San Vito dei Normanni, paese in provincia di Brindisi, hanno organizzato un flash mob lampo per protestare contro l’arrivo di cittadini extracomunitari.

Secondo il post apparso sulla pagina Facebook ‘Miglioriamo San Vito’ sarebbe stata approvata dal prefetto “l’autorizzazione ad ospitare oltre 200 profughi presso la struttura delle suore sul campo sportivo (ex asilo delle suore )”. La pagina invitava gli utenti a “ribellarsi” e a diffondere la notizia per “agitare nell’immediato l’opinione pubblica”.
La manifestazione è stata convocata per “formulare una contro autorizzazione da presentare al sindaco affinché venga ritirata questa autorizzazione”.
Circa 100 persone si sono presentate in municipio per chiedere un incontro con il sindaco Domenico Conte. Il primo cittadino ha convocato un’assemblea pubblica all’interno dell’Aula Consiliare tranquillizzando i manifestanti sul possibile arrivo in paese dei 200 immigrati.