Venerdì, 19 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, blitz della polizia municipale contro gli abusivi delle fornacelle: cibo sequestrato e multe salate

Gli agenti hanno controllato il lungomare tra Palese e Santo Spirito, denunciando tre persone

Pubblicato in Cronaca il 19/08/2015 da Redazione
Controlli serrati da parte delle forze dell’ordine a Bari per combattere l’abusivismo sul lungomare. Dopo i controlli del 25 luglio scorso nei pressi del molo San Cataldo, ieri polizia municipale e operatori Asl hanno eseguito un blitz tra Palese e Santo Spirito. Sequestrati 22 chili di carni in cattivo stato di conservazione, due frigoriferi, tre braci, ceste di pane in pessimo stato e oltre cento bevande, anche alcoliche. Cinque abusivi sono stati denunciati per detenzione, vendita e somministrazione di carne in cattivo stato di conservazione. Gli agenti hanno anche sanzionato i responsabili con ammende che sfiorano i 35mila euro. Il sindaco Antonio Decaro aveva annunciato la lotta agli abusivi fin da inizio estate: “Non possiamo tollerare oltre questa situazione di illegalità diffusa – tuonò il primo cittadino - e, nonostante sia nostra ferma intenzione preservare la voglia e l'abitudine dei baresi, nelle serate estive, di frequentare il lungomare cittadino e di gustare cibi tipici, dobbiamo assicurarci prima di tutto del rispetto delle norme igienico sanitarie”.

loading...