Giovedì, 17 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Gallipoli: rissa tra commercianti davanti al Duomo, sei denunciati

E' bastata una parola sbagliata sulla qualità di un prodotto per scatenare la zuffa. Ora dovranno rispondere di rissa aggravata

Pubblicato in Cronaca il 19/06/2015 da Redazione
I carabinieri di Gallipoli hanno denunciato sei persone con l’accusa di rissa aggravata. L’episodio risale a circa 20 giorni fa, quando il gruppo di uomini cominciò a picchiarsi dinanzi al Duomo della città salentina. I testimoni segnalarono il fatto ai Carabinieri, che però quando arrivarono trovarono i sei non intenti a picchiarsi. Tuttavia, tre di questi presentarono ferite lacero-contuse e furono accompagnati in ospedale. I carabinieri hanno provveduto a ricostruire la dinamica dei fatti: la discussione sembra essere nata perché il proprietario di un negozio di souvenir avrebbe evidenziato le scarse qualità di un prodotto comprato da un turista da un altro negozio di oggetti. Il gestore del primo chiosco non l’ha presa bene e ha cominciato a picchiare il commerciante con il suo commesso. La violenta zuffa avrebbe colpito il banco di un terzo commerciante, che sarebbe divenuto parte integrante dell’episodio.