Lunedì, 17 Gennaio 2022 - Ore
Facciamo Notizie

Bari: Tenta di uccidere moglie e suocera arrestato un 26enne

Non era la prima volta che l'uomo aggrediva la donna, lo aveva fatto anche in presenza della figlia di 8 mesi

Pubblicato in Cronaca il 19/05/2014 da Redazione
Ha tentato di uccidere moglie e suocera cercando di colpirle con un coltello: le donne, però, sono riuscite a fuggire all’aggressore e a chiedere l’aiuto degli agenti di polizia che hanno bloccato e arrestato un 26enne originario di Brindisi con precedenti penali. L’episodio è avvenuto ieri sera al quartiere Libertà di Bari, in via Dante Alighieri. L'uomo dovrà rispondere di tentativo di omicidio plurimo aggravato, minacce gravi aggravate dall’uso dell’arma, porto d’armi od oggetti atti ad offendere e lesioni personali.
La vittima ha dichiarato agli investigatori che non si trattava della prima aggressione subita dal marito. Una volta si era scagliato contro di lei anche in presenza della figlia di 8 mesi.


loading...