Sabato, 14 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Modugno, addio al 'bubbone' del quartiere Cecilia: al suo posto nascerà il Parco della legalità

Saranno conclusi oggi i lavori di demolizione dell'immobile la cui costruzione è rimasta incompiuta per 50 anni

Pubblicato in Cronaca il 18/11/2019 da Redazione

L'ecomostro di sei piani scompare definitivamente dall'orizzonte dei residenti del quartiere Cecilia di Modugno. Saranno conclusi oggi i lavori di demolizione dell'immobile tra via Ancona, via Pordenone e via Canne della Battaglia, la cui costruzione è rimasta incompiuta per 50 anni. Da sempre ridotto a uno scheletro, il palazzo costituiva un abuso edilizio rilevato dall'Amministrazione Magrone e confermato dalla giustizia amministrativa.
Le operazioni per l'abbattimento dell'ultima porzione dell'edificio sono partite questa mattina alle ore 11. I lavori di demolizione sono iniziati lo scorso 28 ottobre e si sono svolti mediante l'impiego di escavatori dotati di pinza demolitrice. Alla conclusione dei lavori seguirà la fase di riqualificazione dell'area che prevede la creazione di un'area a verde, il Parco della Legalità, in esecuzione di un progetto già messo a punto dal Comune di Modugno.