Domenica, 1 Novembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce: inscenavano falsi incidenti per truffare le assicurazioni, 63 tra medici e periti a processo

Altri sei imputati hanno patteggiato una condanna di 8 mesi di reclusione

Pubblicato in Cronaca il 18/11/2015 da Redazione

Avrebbero truffato numerose società assicurative inscenando falsi incidenti o ingigantendo i danni quando i sinistri erano reali. Sono 63 gli imputati nel processo che si aprirà il 4 febbraio prossimo: si tratta di medici, periti, automobilisti e titolari di officine.

Altri sei imputati hanno patteggiato condanne per complessivi 54 mesi di reclusione. Si conclude così l’inchiesta avviata dopo una denuncia sporta da Unipol, costituitasi parte civile nel processo, e firmata dal gip Simona Panzera.