Venerdì, 19 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce: Guardia di Finanza 96 collanine copiate dal gioiello di Nardò 'Le Carose'

Blitz in tre gioiellerie di Lecce ed una di Subro, indagati quattro commercianti e due fornitori

Pubblicato in Cronaca il 18/11/2015 da Redazione

Gli agenti della Guardia di Finanza di Lecce hanno sequestrato 96 presunte collanine copiate da un gioiello creato a Nardò. Sei gli indagati per contraffazione di marchi, fabbricazione e commercio di beni realizzati usurpando titoli di proprietà industriale. Si tratta di quattro commercianti salentini e due produttori di Salerno e Frosinone.

Le Fiamme Gialle hanno tolto dal commercio le collanine con la bambolina che imiterebbero “Le Carose” dell’azienda neretina “Toco d’Encanto Gioielli” da tre gioiellerie del centro di Lecce ed una di Surbo. Il costo si aggirava intorno ai 13 euro a fronte dei 45 di partenza per un gioiello originale “Le Carose”.

 Stefano Ronzino, l’ideatore de “Le Carose”, ha visionato una per una le foto delle collanine sequestrate per attestare che fossero false. 



loading...