Lunedì, 18 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Locorotondo, Corpo forestale sequestra discarica abusiva di rifiuti speciali

L’ingente quantità dei rifiuti era stata compattata e livellata, innalzando il piano di campagna al fine di realizzare un piazzale

Pubblicato in Cronaca il 18/05/2016 da Redazione

Gli agenti del corpo forestale dello Stato hanno sequestrato una discarica abusiva composta da rifiuti speciali non pericolosi a Locorotondo, in località “Franceschiello”.

L’area, di circa 137 mq, risultava occupata da una ragguardevole quantità di materiale, assimilabile a rifiuti eterogenei derivanti da attività di costruzione e demolizione  e terre e rocce da scavo.

Quanto riscontrato proveniva da altri siti ed era in assenza delle relative documentazioni. L’ingente quantità dei rifiuti era stata inoltre compattata e livellata, innalzando il piano di campagna al fine di realizzare un piazzale, comportando di conseguenza un evidente degrado del sito interessato.

Dall’attività di indagine è emerso che entrambi gli interventi, quindi sia il deposito dei rifiuti sia la conseguente realizzazione del piazzale, erano stati effettuati in totale assenza di qualsivoglia titolo abilitativo.Per quanto compiuto, sono stati apposti i sigilli all’area interessata ed è stato deferito all’Autorità Giudiziaria il proprietario del terreno, per violazione del D.P.R. 380/2001 (Testo Unico dell’Edilizia) e del D.lgs. 152/2006 (normativa in materia ambientale).