Mercoledì, 1 Aprile 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Rubavano cavi in rame dall'ex base USAF di San Vito dei Normanni, in manette un'intera famiglia

I responsabili dovranno rispondere di furto continuato aggravato

Pubblicato in Cronaca il 18/04/2016 da Redazione

Un’intera famiglia è stata arrestata dai carabinieri di Brindisi con l’accusa di furto continuato aggravato. I responsabili si sarebbero introdotti nella ex base USAF di San Vito dei Normanni per rubare cavi in rame, recinzioni e altro materiale ferroso. Nel corso dell’indagine sono stati recuperati ingenti quantitativi di rame rubato che veniva rivenduto in zona, dagli stessi autori dei furti.