Giovedì, 2 Aprile 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, l'università istituisce uno 'sportello dell'onestà' dopo gli esami da avvocati truccati

Lo strumento servirà ad 'avviare iniziative formative e di promozione dei valori e di regole comportamentali con il coinvolgimento dell’Osservatorio etico di Ateneo'

Pubblicato in Cronaca il 18/04/2016 da Redazione

L’università degli studi di Bari ha deciso di istituire uno sportello dell’onestà dopo l’inchiesta avviata dalla procura sulle presunte combine durante gli esami per l’abilitazione alla professione forense.

Lo sportello servirà ad “avviare iniziative formative e di promozione dei valori e di regole comportamentali con il coinvolgimento dell’Osservatorio etico di Ateneo”. “Sarà la magistratura – ha scritto il rettore Antonio Uricchio nella nota - , nella quale riponiamo tutta la nostra fiducia, che accerterà i fatti e le eventuali responsabilità dei singoli nel rispetto delle garanzie della difesa”.