Domenica, 19 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Premiati i CC che arrestarono uno dei ladri del colpo del caveau

Riuscirono a bloccare un componente della banda in azione lo scorso 11 febbraio

Pubblicato in Cronaca il 18/02/2014 da Redazione
Il coraggio è stato premiato ed ha permesso di arrestare uno degli autori della rapina al caveau di un istituto di vigilanza al quartiere san Pio, avvenuta lo scorso 11 febbraio. 
Lo spirito di servizio di due carabinieri in forza alla stazione di Bitonto è stato riconosciuto con un premio in denaro da parte dell'Arma.
A riceverlo sono stati gli appuntati Scelti Vincenzo Ciaccia e Massimiliano Di Grumo.
I militari intercettarono sul cavalcavia della provinciale 218 di Bitonto due dei rapinatori che stavano sbarrando la carreggiata con una catena in acciaio di grosse dimensioni.
E' stato in quel momento che i carabinieri sono entrati in azione, riuscendo a bloccare e disarmare uno dei due malviventi dopo che questo aveva tentato di sparare ai militari.
Il colpo fu eseguito con un'azione curata nei minimi dettagli: i ladri riuscirono a sfondare il muro di cinta della Securcenter con una ruspa e a caricare su due tir due casseforti. Una di queste fu ritrovata dopo. Il resto della banda riuscì a dileguarsi.
La premiazione degli appuntati scelti Ciaccia e Di Grumo  è avvenuta alla presenza del prefetto di Bari, Antonio Nunziante, del Procuratore della Repubblica di Bari, Pasquale Drago, del Comandante della Legione Carabinieri Puglia, il Generale di Brigata Claudio Vincelli e del comandante provinciale di Bari, il Colonnello Rosario Castello.