Sabato, 26 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Blitz anti prostituzione sulla strada provinciale Bari-Modugno: fermate tre donne extracomunitarie e un'italiana

La donna italiana, già sorpresa nella stessa zona con una ingente somma di danaro nella borsa lo scorso 21 dicembre, aveva con sé alcune migliaia di euro

Pubblicato in Cronaca il 18/01/2018 da Redazione

Nuova operazione congiunta della Polizia Locale di Bari e Polizia di Stato nell'ambito della lotta allo sfruttamento della prostituzione nelle aree extraurbane. Gli agenti hanno controllato la strada provinciale che collega Carbonara-Modugno, nei pressi del Santuario ‘Madonna della Grotta’, fermando quattro donne. Si tratta di tre giovani nigeriane di età compresa tra i 20 e 25 anni e una donna italiana quarantenne. 
Due delle donne extracomunitarie, seppure con permesso di soggiorno valido, non lo hanno esibito, mentre la terza donna è risultata sprovvista di alcun documento valido per la permanenza sul territorio nazionale. Sono state segnalate all'autorità giudiziaria.


La donna italiana, già sorpresa nella stessa zona con una ingente somma di danaro nella borsa lo scorso 21 dicembre, aveva di nuovo con sé alcune migliaia di euro ed è stata pertanto denunciata per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Indagini ancora in corso per individuare altri complici della donna italiana.