Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Scomparsa Giuseppe Vassalli: stop alle ricerche a vasto raggio, verranno perlustrati luoghi mirati

Il 26enne di Canosa in Puglia si è allontanato dalla sua abitazione il 18 agosto scorso. Pochissime le possibilità di ritrovarlo vivo

Pubblicato in Cronaca il 17/09/2015 da Redazione
Dopo circa un mese di ricerche e perlustrazioni, il comitato per l’ordine e la sicurezza della Prefettura della Bat ha deciso di sospendere le operazioni per il ritrovamento di Giuseppe Vassalli, 26enne di Canosa di Puglia scomparso il 18 agosto scorso.
Durante un vertice è stato deciso che saranno controllati accuratamente alcuni luoghi specifici dove potrebbe essere nascosto il corpo del ragazzo. Durante le attività sono stati perlustrati 72 chilometri quadrati di zone impervie, come la diga del torrente Locone e il fiume Ofanto.
Pochissime le possibilità di ritrovare Vassalli vivo: il ragazzo si è allontanato dalla sua abitazione senza portare con sé le medicine salvavita che assumeva dopo aver subito un trapianto di fegato. La sua auto è stata ritrovata bruciata dopo due giorni dalla scomparsa.

loading...