Martedì, 12 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Sannicandro, rifiuti speciali non pericolosi interrati: sequestrata area di 15mila metri quadrati

Gli agenti della Guardia di Finanza hanno ritrovato materiali provenienti da demolizioni edili e rocce da scavo. Denunciato il gestore del tereno

Pubblicato in Cronaca il 17/05/2018 da Redazione

 

Gli agenti della Guardia di Finanza hanno scoperto un’area di 15mila metri quadrati utilizzata come discarica abusiva a Sannicandro di Bari. All’interno del terreno sono stati ritrovati rifiuti speciali non pericolosi costituiti da materiali provenienti da demolizioni edili, rocce da scavo, legnosi e ferrosi. Parte dei rifiuti erano stati sotterrati e compattati con l’ausilio di mezzi per movimento terra. Il gestore dell’area è stato denunciato.