Mercoledì, 19 Giugno 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, capotreno delle Ferrovie Sud Est aggredito da un passeggero sprovvisto di biglietto

L'uomo è stato inseguito dall'aggressore ed è riuscito a rifugiarsi in una sala tecnica

Pubblicato in Cronaca il 17/01/2019 da Redazione

Grave episodio ieri pomeriggio a bordo del treno Ferrovie Sud Est partito da Bari alle 16:29 e diretto a Putignano. Durante le normali operazioni di controlleria un capotreno è stato aggredito da un viaggiatore sprovvisto di biglietto. L’episodio è proseguito a terra nella fermata di Mungivacca, dove il capotreno, inseguito dall’individuo ha trovato rifugio in una sala tecnica di FSE. L’aggressore si è dileguato.

Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 e le forze dell’ordine. Il treno è ripartito con 22 minuti di ritardo dalla stazione di Mungivacca ed è giunto a Putignano con un ritardo di 39 minuti.
Per garantire maggiore sicurezza ai viaggiatori e al personale in servizio, Ferrovie del Sud Est ha avviato un programma di antievasione a terra e a bordo, operativo  per tutto il 2019, supportato da un servizio di vigilanza privato.



loading...