Mercoledì, 20 Marzo 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Traffico di droga, armi ed estorsioni: carabinieri di Lecce arrestano 22 persone appartenenti alla Sacra Corona Unita

Le indagini hanno condotto al clan Giannelli della Sacra Corona Unita al cui vertice c’è l’ergastolano Luigi

Pubblicato in Cronaca il 16/12/2015 da Redazione

I carabinieri hanno eseguito una serie di ordinanze di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari, su richiesta della Procura distrettuale antimafia di Lecce, nei confronti di 22 indagati per numerosi reati come associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, estorsione, detenzione illegale di armi, corruzione e altri delitti aggravati dalle finalità mafiose. Tra gli arrestati figura anche il vicesindaco di Parabita, piccolo comune alle porte di Lecce, Vincenzo Provenzano. E' accusato di aver tenuto rapporti con l'organizzazione criminale durante le ultime elezioni comunali. Le indagini hanno condotto al clan Giannelli della Sacra Corona Unita al cui vertice c’è l’ergastolano Luigi. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet