Sabato, 11 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

San Ferdinando di Puglia, giovani extracomunitari aggrediti da una folla inferocita

Alcuni bambini hanno spiegato ai genitori di essere stati impauriti dai ragazzi stranieri. Le forze dell'ordine hanno evitato il peggio

Pubblicato in Cronaca il 16/11/2017 da Redazione

 

Tre giovani ragazzi extracomunitari sono stati aggrediti brutalmente da una folla inferocita di gente durante la fiera internazionale del Carciofo a San Ferdinando di Puglia. Tutto è nato quando alcuni bambini hanno spiegato ai genitori di essere stati impauriti dai tre giovani di nazionalità pakistana. Secondo il racconto dei piccoli, gli immigrati avrebbero scattato alcune foto. Da qui è partita la reazione incontrollata di una folla di gente che ha tentato il linciaggio dei responsabili. L’intervento delle forze dell’ordine ha evitato che la rissa finisse in tragedia. Gli agenti hanno controllato il cellulare degli stranieri, senza trovare però le fotografie. Si è trattato quindi di una aggressione a sfondo razziale.

 

Salvatore Puttilli, sindaco del comune, ha condannato l’episodio di violenza: “San Ferdinando di Puglia, nelle sue varie articolazioni sociali, culturali, educative ed ecclesiali, è chiamata ad affiancare, in questo momento, la scrivente istituzione e le forze dell’ordine cittadine nella lotta ad ogni tipo di discriminazione, in dispregio della dignità umana ed in contrasto con la legalità e lo stato di diritto”.