Martedì, 1 Dicembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Da Marsiglia a Maglie a piedi: l'impresa di Diana Kennedy per raggiungere il paese di Aldo Moro

La donna è scoppiata in lacrime alla vista della statua dedicata allo statista e ha lanciato un appello contro il terrore: la sofferenza non è inutile

Pubblicato in Cronaca il 16/11/2015 da Redazione

È partita a piedi da Marsiglia, accompagnata dal suo asino, arrivando fino a Maglie, città del Salento. Un tragitto lungo 2700 chilometri quello di Diana Kennedy, concluso davanti alla statua di Aldo Moro. La donna è scoppiata in lacrime alla vista dello statista ucciso 37 anni fa dalle Brigate Rosse. Proprio dal paese d’origine di Moro ha lanciato un appello contro il terrore: la sofferenza non è inutile.