Giovedì, 20 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Manduria, anziano picchiato a morte: restano in comunità i due minori coinvolti

La Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso dei legali dei due minori contro il collocamento in comunità

Pubblicato in Cronaca il 16/10/2019 da Redazione

Restano in comunità i due minorenni coinvolti nelle violenze e vessazioni che lo scorso 23 aprile hanno portato alla morte un pensionato disabile di Manduria (Taranto), Antonio Stano di 66 anni. Lo ha deciso la Cassazione che ha dichiarato inammissibile il ricorso dei legali dei due minori contro il collocamento in comunità, deciso dal Tribunale del riesame di Taranto lo scorso 16 luglio.

Stano morì in ospedale dov'era stato portato dopo essere stato trovato dagli agenti di polizia legato ad una sedia in casa. Secondo la ricostruzione degli investigatori aveva subito una serie di assalti nella sua abitazione da parte del branco di ragazzi che lo avrebbero aggredito, rapinato e bullizzato. Soffriva di disagio psichico ed era stato costretto a rinchiudersi in casa e a non alimentarsi per giorni.