Lunedì, 22 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Una coppia di stranieri notata in Salento: 'Potrebbero essere ladri di bambini'. Il sindaco smentisce:'Sono topi di appartamento'

I cittadini di Collepasso e Tuglie, paesini alle porte di Lecce, hanno dato l'allarme su Facebook. I carabinieri stanno monitorando la situazione

Pubblicato in Cronaca il 16/10/2015 da Redazione
Avvistamenti, segnalazioni ai carabinieri e messaggi di allerta sui social. Negli ultimi giorni molti cittadini di Collepasso e Tuglie, paesini in provincia di Lecce, hanno notato una macchina con targa straniera che circola nei pressi di abitazioni in zone dove giocano anche alcuni bambini. Molti hanno pensato che si trattasse di “ladri di bambini” e hanno diffuso il messaggio su Facebook. Il sindaco di Collepasso, Paolo Menozzi, ha però chiarito la situazione con un avviso pubblico: “Mi corre l'obbligo di avvisare i cittadini in merito a voci di allarmismo circolate nell'odierna giornata di una macchina con targa straniera che circolava in Collepasso con a bordo individui stranieri. Assicuro che tale situazione è in continuo monitoraggio da parte di tutte le forze dell'ordine in quanto il fenomeno si sta sviluppando in diversi comuni della provincia ascrivibile a reati contro il patrimonio (furti appartamenti) e non attiene alla sfera dei reati contro la persona (minori). Nel tranquillizzare i cittadini, invito tutti a collaborare nel segnalare tali situazioni alle forze dell'ordine". In un caso l’uomo a bordo dell’auto ha tentato di inseguire una coppia che è riuscita a dileguarsi.

loading...