Giovedì, 21 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

#scontrotreni in #Puglia, funerali ad Andria. Il vescovo:'Dimenticata la vita per gli interessi'

13 i funerali in forma pubblica, mentre i parenti delle altre cinque vittime hanno deciso di organizzare il rito in forma privata.

Pubblicato in Cronaca il 16/07/2016 da Redazione
Fonte foto: www.ansa.it

"Le nostre coscienze sono state addormentate da prassi che ci sembrano normali ma non lo sono: quelle prassi dell'economia in cui non si pensa alla vita delle persone ma alla convenienza e all'interesse, senza scrupoli e cono piccole e grandi inadempienze del proprio dovere". E' uno dei passaggi dell'omelia del vescovo di Andria, Luigi Mansi, al funerale delle vittime del disastro ferroviario del 12 luglio scorso. Sono terminati poco da i funerali di 13 delle 23 vittime dello scontro tra treni sulla linea Andria-Corato. Hanno preso parte alla santa messa il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la presidenta della Camera Laura Boldrini, il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, il governatore della Puglia Michele Emiliano, i sindaci di Bari, Corato e Andria. Migliaia di persone hanno affollato il palazzetto dello sport. Tantissimi i cittadini presenti all'esterno della struttura che hanno assistito alla celebrazione attraverso due maxi schermi.