Mercoledì, 22 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Marò. l'India prepara una protesta contro l'arbitrato internazionale invocato dall'Italia

Secondo quanto riportato dal quotidiano 'The Economic Times' il governo italiano avrebbe abusato del processo legale indiano

Pubblicato in Cronaca il 16/07/2015 da Redazione
Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘The Economic Times’, il ministero dell’Interno indiano ha richiesto a quello degli Esteri di presentare una protesta contro la scelta del governo italiano di richiedere l’arbitraggio internazionale sulla questione Marò. Secondo una fonte ministeriale anonima l’Italia avrebbe abusato del processo legale indiano, rivolgendosi alla Corte permanente di arbitraggio senza aver prima completato le opzioni legali indiane. "Dato che l’incidente in cui sono morti due pescatori indiani è all’esame della Corte Suprema di Delhi – ha spiegato la fonte - può configurarsi come un abuso del sistema legale l’aver deciso di optare per un arbitrato internazionale senza avere prima esaurito le opzioni locali, come richiesto dal diritto internazionale e specificato nell’articolo 295 dell’Unclos". Se il tribunale internazionale fosse d’accordo con questa tesi, sottolinea il giornale, si asterrebbe da qualsiasi altra azione, rispettando la sostanza dell’articolo invocato.