Lunedì, 18 Ottobre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Lecce: rapinarono e violentarono una prostituta, due condanne

Si tratta di Alessandro Paglialonga, 21enne di Cutrofiano, e il suo complice Gianlua Cuna

Pubblicato in Cronaca il 16/06/2015 da Redazione
Due ragazzi residenti a Cutrofiano, piccolo comune alle porte di Lecce, sono stati condannati per aver picchiato, derubato e stuprato una prostituta cinese circa un anno fa. Si tratta di Alessandro Paglialonga, 22enne che ha patteggiato cinque anni di reclusione per i reati di rapina e violenza sessuale aggravati dall’uso del coltello, e Gianluca Cuna, 31enne, che ha concordato due anni e una multa da 250 euro per concorso in rapina. I due entrarono in casa della donna e la rapinarono, poi Paglialonga la costrinse ad avere un rapporto sessuale sotto la minaccia di un coltello. Le urla della donna attirarono l’attenzione dei vicini, che allertarono i poliziotti. Proprio gli agenti sorpresero il 21enne durante la violenza sessuale, arrestandolo. Il giovane fu accompagnato nel carcere di “Borgo San Nicola”, dove è tuttora detenuto.

loading...