Martedì, 26 Marzo 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Femminicidio nel milanese, confessa un 43enne di San Severo: 'Ho ucciso Gabriella Fabbiano'

Mario Marcone ha ammesso di aver sparato alla donna e poi di aver nascosto il corpo in una cava di Cernusco sul Naviglio

Pubblicato in Cronaca il 15/12/2016 da Redazione

Due persone sono state arrestate dai carabinieri per l’omicidio di Gabriella Fabbiano, 43enne uccisa con un colpo di pistola e ritrovata in una cava di Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano.

Si tratta dell’ex compagno della vittima, Mario Marcone, originario di San Severo. Gli agenti del Ris di Parma hanno rinvenuto alcune tracce di sangue nella sua auto. Le circostanze hanno portato l’uomo a rendere le prime ammissioni in merito alle proprie responsabilità. Marcone ha confessato di aver ucciso la donna il 30 novembre scorso e avrebbe nascosto il corpo qualche giorno dopo.

È stato emesso nei confronti dell'uomo un provvedimento di fermo di indiziato di delitto per omicidio, concorso in porto illegale d’arma da fuoco e concorso in soppressione di cadavere.

Lo stesso provvedimento ha raggiunto anche Fabrizio Antonazza,   60enne di Cernusco e amico di Marcone. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet