Lunedì, 21 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Un figlio "segreto" per Domenico Modugno

Sarebbe nato da una relazione segreta con Maurizia Calì, coreografa del Teatro Sistina

Pubblicato in Cronaca Cultura e Spettacoli il 15/01/2014 da Redazione

Domenico Modugno avrebbe avuto un figlio segreto. Si attende a giorni il deposito della sentenza sull'accertamento della paternità da parte del Tribunale di Roma rivendicata dall'attore Fabio Camilli – volto noto in diverse fiction e serie tv – che dal 2002 ha ingaggiato una dura battaglia legale con la vedova ed i tre figli legittimi di Modugno. 

Fabio sostiene di essere nato da una relazione del cantante con una coreografa del teatro Sistina di Roma, la signora Maurizia Calì (potrebbe essere la bellissima "Kalì" di "Pasqualino maragia"). La Suprema Corte, questo il cuore della sentenza 487 della Prima sezione civile, ha confermato che il padre naturale di Fabio Camilli – nato nel 1962 – non era il padre legittimo, Romano Camilli, collaboratore di Garinei e Giovannini al Sistina, e marito della Calì.

Il deposito della sentenza sull'accertamento della paternità da parte del Tribunale di Roma è attesa a giorni. Da quanto si è appreso, l'esame del dna sulla salma del cantante avrebbe dato esito positivo e i giudici di merito attendevano questa decisione della Suprema Corte per depositare, a loro volta, la sentenza tanto attesa da Camilli. 

La dichiarazione giudiziale di paternità attribuirebbe un ulteriore erede all'uomo che ha vinto quattro volte Sanremo e che ha scritto la storia della canzone italiana.